Perchè questo blog?

Questo blog non vuole offrire un commento esegetico al Vangelo. per quello ci sono siti o blog più belli con commenti di importanti biblisti.
Vuole essere semplicemente un piccolo spazio per poter condividere assieme la Parola che ogni giorno ci viene donata.
Come a tavola vogliamo spezzarla assieme, perciò è bello ed utile anche per gli altri che ognuno possa condividere quello che il Signore gli ha suscitato nel cuore.
Quindi dopo aver letto il brano di Vangelo, fermati e donaci la tua condivisone,utilizzando i commenti (li trovi in fondo ad ogni post, se c'è scritto nessun commento rompi il ghiaccio!).
La Parola non è generica, ma parla ad ognuno di noi, proprio oggi, nella nostra situazione di vita.
Facciamola vivere in noi!

lunedì 31 ottobre 2016

Lunedì 31 Ottobre

Dal Vangelo secondo Luca 14,12-14. 

In quel tempo, Gesù disse al capo dei farisei che l'aveva invitato: «Quando offri un pranzo o una cena, non invitare i tuoi amici, né i tuoi fratelli, né i tuoi parenti, né i ricchi vicini, perché anch'essi non ti invitino a loro volta e tu abbia il contraccambio.
Al contrario, quando dài un banchetto, invita poveri, storpi, zoppi, ciechi; e sarai beato perché non hanno da ricambiarti. Riceverai infatti la tua ricompensa alla risurrezione dei giusti». 

 



Non fare le cose per un guadagno, fai le cose "a perdere"!
Sembra volermi dire questo, oggi la Parola di Gesù. Fare le cose "a perdere"
Se invito alla mia mensa gli ultimi, i poveri, è ovvio che da loro potrei non ottenere mai nulla di materiale in contraccambio.
Gesù vuole proprio questo, vuole "eliminare" quel contraccambio, quella logica del "dare per ricevere" che purtroppo è radicata in me.
E' inevitabile invitarsi tra pari, tra persone dello stesso livello sociale, ma mettendo sempre in atto questo meccanismo, chi guarderà gli ultimi? Loro non hanno la possibilità di invitarsi tra loro!
Gesù mi porta fuori da me, dal mio interesse, dalla mia sete di guadagno e mi porta verso l'altro, verso l'Altro.
Signore insegnami ad alzare lo sguardo da terra e a vedere oltre il mio naso!

Buona giornata e buona settimana!
 

Nessun commento:

Posta un commento