Perchè questo blog?

Questo blog non vuole offrire un commento esegetico al Vangelo. per quello ci sono siti o blog più belli con commenti di importanti biblisti.
Vuole essere semplicemente un piccolo spazio per poter condividere assieme la Parola che ogni giorno ci viene donata.
Come a tavola vogliamo spezzarla assieme, perciò è bello ed utile anche per gli altri che ognuno possa condividere quello che il Signore gli ha suscitato nel cuore.
Quindi dopo aver letto il brano di Vangelo, fermati e donaci la tua condivisone,utilizzando i commenti (li trovi in fondo ad ogni post, se c'è scritto nessun commento rompi il ghiaccio!).
La Parola non è generica, ma parla ad ognuno di noi, proprio oggi, nella nostra situazione di vita.
Facciamola vivere in noi!

sabato 26 novembre 2016

Sabato 26 Novembre

Dal Vangelo secondo Luca 21,34-36.

In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «State bene attenti che i vostri cuori non si appesantiscano in dissipazioni, ubriachezze e affanni della vita e che quel giorno non vi piombi addosso improvviso;
come un laccio esso si abbatterà sopra tutti coloro che abitano sulla faccia di tutta la terra.
Vegliate e pregate in ogni momento, perché abbiate la forza di sfuggire a tutto ciò che deve accadere, e di comparire davanti al Figlio dell'uomo». 




Oggi posso avere tutto, e tutto è a portata di mano.
Ma mi serve davvero questo tutto?
Se non so più riconoscere il volto del fratello che mi abita accanto, se penso di essermi fatto da solo e di poter fare tutto da solo, se sono convinto di poter bastare a me stesso; davvero questo tutto mi sta facendo bene?
Penso si possa un po' tradurre cosi questo brano.
Ho perso la scala delle priorità ed ora cose superficiali, a volte anche inutili, hanno preso il sopravvento su ciò che è veramente essenziale: la relazione con il Padre e quindi con i fratelli.
Gesù oggi m invita a tornare a quest'essenziale, vuole che torni a Lui, che mi riprenda del tempo per curare la nostra relazione e tutte le relazioni.
Quando è stata l'ultima volta che ho guardato negli occhi un fratello ed ho visto la presenza di Cristo?

Buona giornata e buon fine settimana!

Nessun commento:

Posta un commento