Perchè questo blog?

Questo blog non vuole offrire un commento esegetico al Vangelo. per quello ci sono siti o blog più belli con commenti di importanti biblisti.
Vuole essere semplicemente un piccolo spazio per poter condividere assieme la Parola che ogni giorno ci viene donata.
Come a tavola vogliamo spezzarla assieme, perciò è bello ed utile anche per gli altri che ognuno possa condividere quello che il Signore gli ha suscitato nel cuore.
Quindi dopo aver letto il brano di Vangelo, fermati e donaci la tua condivisone,utilizzando i commenti (li trovi in fondo ad ogni post, se c'è scritto nessun commento rompi il ghiaccio!).
La Parola non è generica, ma parla ad ognuno di noi, proprio oggi, nella nostra situazione di vita.
Facciamola vivere in noi!

venerdì 18 novembre 2016

Venerdì 18 Novembre

Dal Vangelo secondo Luca 19,45-48. 

In quel tempo Gesù, entrato nel tempio, cominciò a scacciare i venditori,
dicendo: «Sta scritto: La mia casa sarà casa di preghiera. Ma voi ne avete fatto una spelonca di ladri!».
Ogni giorno insegnava nel tempio. I sommi sacerdoti e gli scribi cercavano di farlo perire e così anche i notabili del popolo;
ma non sapevano come fare, perché tutto il popolo pendeva dalle sue parole. 

 


Siamo verso la fine della vita di Gesù, poco prima della Passione e Resurrezione.
Questo è uno dei pochi brani presenti in tutti e quattro i Vangeli. Credo che, questa scena,  deve aver impressionato talmente tanto i discepoli da aver impresso indelebilmente nelle loro menti e nei loro cuori queste parole.
Per loro deve essere stato qualcosa di importante se poi tutti ne hanno parlato.
Eppure chi aveva "torto" era Gesù!
Mi spiego: non era infrangere la legge vendere  animali nel Tempio, questi servivano per i sacrifici.
Gesù credo voglia mettermi in guardia dalle mie quotidiane ipocrisie. Quando voglio fare i miei interessi, un aggancio, un cavillo lo trovo sempre.
Da notare che vogliono uccidere Gesù, per quello che dice, ma non lo fanno perchè il popolo ascolta le sue parole.
Quante volte nella mia vita, i miei interessi personali hanno la priorità su tutto e su tutti? Quante volte anche io per agevolare me stesso, tolgo la voce al fratello?

Buona giornata!

Nessun commento:

Posta un commento