Perchè questo blog?

Questo blog non vuole offrire un commento esegetico al Vangelo. per quello ci sono siti o blog più belli con commenti di importanti biblisti.
Vuole essere semplicemente un piccolo spazio per poter condividere assieme la Parola che ogni giorno ci viene donata.
Come a tavola vogliamo spezzarla assieme, perciò è bello ed utile anche per gli altri che ognuno possa condividere quello che il Signore gli ha suscitato nel cuore.
Quindi dopo aver letto il brano di Vangelo, fermati e donaci la tua condivisone,utilizzando i commenti (li trovi in fondo ad ogni post, se c'è scritto nessun commento rompi il ghiaccio!).
La Parola non è generica, ma parla ad ognuno di noi, proprio oggi, nella nostra situazione di vita.
Facciamola vivere in noi!

giovedì 27 aprile 2017

Giovedì 27 Aprile

Dal Vangelo secondo Giovanni 3,31-36

Chi viene dall'alto, è al di sopra di tutti; ma chi viene dalla terra, appartiene alla terra e parla secondo la terra. Chi viene dal cielo è al di sopra di tutti. Egli attesta ciò che ha visto e udito, eppure nessuno accetta la sua testimonianza. Chi ne accetta la testimonianza, conferma che Dio è veritiero. Colui infatti che Dio ha mandato dice le parole di Dio: senza misura egli dà lo Spirito.
  Il Padre ama il Figlio e gli ha dato in mano ogni cosa. Chi crede nel Figlio ha la vita eterna; chi non obbedisce al Figlio non vedrà la vita, ma l'ira di Dio rimane su di lui.

 

Che bellezza sentire Gesù stesso che dice:
Il Padre ama il Figlio
Gesù sa di essere amato dal Padre, e sa di avere e poter donare lo Spirito.
Mi piacciono molti questi richiami alla Trinità perchè secondo me troppo spesso rischiamo di scordarcela.
Sarà che non è facile pensare ad un Dio in tre persone, quindi la mia preghiera spesso si sofferma nel dialogo con il Padre o con Gesù, lo Spirito troppo spesso è dimenticato e la Trinità quasi scompare.
Però mi fanno bene questi richiami perchè mi mostrano il volto di Dio, mi dicono che il mio Dio è relazione, comunione, tra queste tre persone. La Trinità è una relazione d'amore!
E se Lui è relazione, ed ama, io non sono chiamato a vivere tutto questo?
Sono propri gli aspetti su cui la società, gli uomini, sono in crisi: Relazione e capacità d'amare.
Devo ripartire proprio dal riconoscermi in relazione io stesso con questo Dio Trinità e facendo questo potrò anche io scoprirmi amato dal Padre, così come Gesù.

Buona giornata!

Nessun commento:

Posta un commento